Bidone 1 a Bidone 2

diano-marina-tradeco-bregolin-rifiuti

Diano Marina è una città di sporcaccioni. Lo dice l’assessore all’umidiccio Francesco Bregolin che in una nota a piè di pagina della sua tesi “Buttare i rifiuti in ordine alfabetico fa più figo” scrive:

“La mala educazione degli utenti, commerciali e civili, rende inutile qualsiasi intervento”

In poche parole “o vi date una regolata o le teste di pesce profumeranno la vostra estate italiana”. Che poi, a pensarci bene, l’odore di pesce marcio è il male minore… tra la palude malarica del torrente San Pietro e la Promenad des Puzet di Corso Garibaldi angolo Via Matteotti, un pesce in putrefazione è praticamente un Arbre Magique.

Ma la collettività dianese non ci sta e protesta (voi non ci crederete ma Diano Marina è piena di cittadini attivi, sono quasi tre… uno in verità è residente a Vallecrosia ma frequenta spesso il Bar di Mimmo).

Caro Bregolin apostrofandoci “maleducati”,hai fatto un grande errore,bisogna finirla di fare lo scaricabarili,dare la responsabilità e la colpa dei vostri sbagli ai cittadini,i maleducati c’erano anche quando i bidoni li avevano sotto casa,purtroppo è il sistema che avete creato voi che non funziona e che ha messo in grande difficoltà tutti,anche quelle persone che sono sempre state molto sensibili alla differenziata,raccolta che,a quanto pare sta mettendo in crisi molti paesi ma,come si dice,ognuno si guardi a casa sua,e casa nostra è proprio messa male sotto questo aspetto.

Nette le prese di posizione di due “illustri” comitati cittadini:

Diano Marina, in questi ultimi anni, ha subito un regresso, un degrado, una trascuratezza tale che ci vorranno anni perchè possa tornare a fregiarsi di una immagine turistica positiva. (Comitato dr. Elio Novaro ex Vice Sindaco – Presidente dr. Elio Novaro ex Vice Sindaco, segretario dr. Elio Novaro ex Vice Sindaco)

Il “Comitato dr. Andrea Guglieri ex sindaco” lancia un appello per rilanciare Diano Marina portando l’attenzione su come tutta la cittadina da tempo non sia più descritta come “regina” del turismo ligure. (Comitato dr. Andrea Guglieri ex sindaco – Presidente dr. Andrea Guglieri ex sindaco, segretario dr. Andrea Guglieri ex sindaco)

A conti fatti i dianesi ce l’hanno nel culo (ma possono sempre chiedere uno sforzo extra a quelli della Tra.de.co. che, a detta del loro marketing manager invisibile, stanno facendo un ottimo lavoro in una ridente località balneare alle pendici del castello di Hogwarts).

UPDATE: anche il Partito Democratico dianese (esiste, andate su Facebook e cercate tra “persone che potresti conoscere”) non vuole essere da meno e concentra l’attenzione su una bruna e fumante natura morta: “La città é sporca e trasandata : deiezioni (cacche in termine burocratico) di cane affliggono i marciapiedi e sabato una particolarmente grande faceva bella mostra di sè addirittura in Piazza Martiri”. Quasi poesia!

Dopo aver letto questo post mi sento?
  • Entusiasta
  • Soddisfatto
  • Divertito
  • Indifferente
  • Deluso
  • Arrabbiato

Sondaggio

Porto di Imperia - Che fare?
Vedi Risultati

banner-pirl-harbor-diano-marina

Commenta l'articolo

  • WordPress
  • Facebook

4 commenti su “Bidone 1 a Bidone 2

  1. dianese

    la puzza è il peggior biglietto da visita per una località turistica, sono anni che ci promettono interventi drastici e risolutivi ma poi si dimenticano. il caos bidoni è l’ultimo esempio di una decennale assenza di volontà e capacità amministrativa. anche il sindaco del fare alla fine non ha fatto un bel niente!

  2. Paola

    la Promenad des Puzet è stata creata ad hoc decidendo di rifare le tubature con un lavoro scellerato.

  3. ROBERTA

    BENISSIMO! anche Imperia ha lo stesso problema. E’ vero, la gente è maleducata e piuttosto che fare 10 passi in più lascia la ” rumenta” dove si trova..però : 1° LA TRADECO ha diminuito il numero dei bidoni – 2° ha messo per l’organico dei bidoncini che lasciano il tempo che trovano visto il numero di utenze che dovrebbero conferire in questi ( non tutti hanno l’orto da concimare ! )-3° i bidoni, tutti, ma soprattutto quelli dell’organico e inorganico andrebbero SVUOTATI e PULITItutti i giorni …i topi già ringraziano e non so quanti ringraziamenti avremo in più quest’estate con l’aumento dei turisti !!..

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>