Fascisti su barche e pagliacci

mussolini

Si sono aperte le Vele d’Epoca 2010, ma all’inaugurazione non sarà presente l’ex Ministro allo Sviluppo Economico delle Imprese di Silvio B. (ora il ministero è presieduto ad interim dallo stesso Silvio B. per velocizzare le pratiche) Claudio Scajola perchè convocato d’urgenza a Roma per il Comitato di Presidenza del Popolo della Libertà.
Ma le malelingue insinuano. Si dice che l’onorevole abbia declinato l’invito per evitare di entrare a piedi in Calata Cuneo ed uscirne a bordo di una elegante barca a vela (a sua insaputa) a lui intestata.

Intanto la “Provincia di Imperia, nell’intento di conservare e accrescere le memorie che ruotano intorno alla Villa Grock, recuperata e promossa con impegno, vuole chiedere a tutti, imperiesi ed ospiti di far conoscere ricordi ed oggetti che si leghino alla figura di Grock ed alla professione di Clown”.
Solo le vicissitudini giudiziarie del porto riempirebbero mezza villa!

Ma Imperia non è solo tarallucci e vino… è anche bastone e bastone. La risposta all’annoso quesito “perchè il bagno è sempre in fondo a DESTRA” la trovate in questo comunicato:

Avevamo sottovalutato il clima, le voci, forse troppo impegnati nel nostro intenso lavoro politico. Domenica cinque settembre la cruda realtà ci si è presentata davanti senza mezzi termini. Un attivista storico de La talpa e l’orologio ha subito un’aggressione in pieno giorno, alla Spianata Borgo Peri. La prassi, abbiamo scoperto in seguito, essere tristemente usuale. Alcune domande: “sei della talpa? Sei antifascista?” E poi le botte. Pugni in pieno volto che non meritano giustificazione e mostrano un clima senza precedenti. A seguito di nessuna provocazione, di una innocua passeggiata con il cane, identificato e raggiunto addirittura dalla parte opposta della strada. Dopo alcune indagini tra di noi sono emersi particolari anche peggiori, si tratta di fatti che vanno avanti da mesi. Tramite giri di conoscenze abbiamo raccolto in poche ore testimonianze di ragazzi e genitori. Basta appunto una maglia, un taglio di capelli non conforme ai loro canoni per far scattare l’azione squadrista. Svariate testimonianze raccolte parlano di intimidazioni a scapito addirittura di minorenni: minacce, pestaggi a mani nude e non solo, più volte l’ausilio di coltelli e oggetti contundenti.
Ci chiediamo a questo punto se sia possibile che Imperia sia diventata una città dove non si possa avere le proprie idee, indossare la maglietta che più piace. Ci chiediamo se non si abbia più la libertà di camminare in strada senza guardarsi le spalle. Se essere antifascista sia diventato un motivo valido per essere picchiati.
Non è nostra intenzione lasciarci andare alle guerriglie di strada, cadere nel gioco malsano della guerra di bande! Francamente noi, e sottolineiamo NOI, abbiamo altro da fare.
La nostra risposta a questo sarà politica, sarà sociale, senza la paura di dire pubblicamente quello che siamo e quali sono le nostre idee.
Non permetteremo che tali azioni passino inosservate cadendo in un cono d’ombra.
Ci auguriamo che chi ha subito in questi mesi minacce o qualcosa di più grave trovi la forza di renderlo pubblico.
CHIAMIAMO A RACCOLTA TUTTE LE FORZE SOCIALI E POLITICHE LIBERE E DEMOCRATICHE. CI APPELLIAMO AD OGNI SINGOLO CITTADINO, A CHIUNQUE NON INTENDA TOLLERARE QUESTO CLIMA DI CRESCENTE VIOLENZA. INTENZIONATI A DARE CON LORO UNA RISPOSTA CAPACE DI SENSIBILIZZARE LA CITTA’.

C.S.A. LA TALPA E L’OROLOGIO

Dopo aver letto questo post mi sento?
  • Entusiasta
  • Soddisfatto
  • Divertito
  • Indifferente
  • Deluso
  • Arrabbiato

Condividi questo articolo:


banner-pirl-harbor-diano-marina

Commenta l'articolo

  • WordPress
  • Facebook

6 commenti su “Fascisti su barche e pagliacci

  1. Sacramentu

    in questo caso sarebbe più appropriato il termine “cesso” visti gli elementi

  2. IMPERIAIMPERA

    lo dico sempre a mio figlio di chiudere sempre la porta del bagno per evitare brutte sorprese. solidarietà alla talpa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>