Elezioni 2010

elezioni-2010

Dove eravamo rimasti?

Eravamo rimasti allo spot elettorale di Biasotti…
Nonostante l’appassionato e melodico sostegno delllo sdentato Marino e della golosa Franca Lai il barbuto Sandrone ha perso. Claudio Burlando si riconferma governatore col 52% dei voti ma Imperia resta Scajolista convinta (a Marcolino Scajola il record assoluto di preferenze mai ottenute da un politico in provincia di Imperia) e alle consultazioni per il rinnovo del consiglio provinciale elegge presidente a grande maggioranza (59% contro il 31% del centrosinistra) l’ex sindaco Luigi Sappa.

La Lega Nord, in linea col trend nazionale, guadagna qualche voto ma perde qualche fucile. Un seggio per l’Udc Fabrizio Gramondo.

A sinistra il Partito Democratico arriva al 17%.  Buono il risultato dell’Italia dei Valori che sfiora il 6%. Sinistra Ecologia Libertà supera di poco il 3%. Non raggiungono il quorum la lista del consigliere uscente Marco Bertaina, la lista locale La Nuova Stagione e la lista di Rifondazione Comunista.

qui tutti i risultati

Tutto come da copione… tranne che per una “piccola e insignificante” virgola.
Perchè si è votato anche per il rinnovo del consiglio provinciale? Era già scaduto il mandato del bianco Gianni Giuliano? Erano già passati cinque anni dalle precedenti consultazioni?
No… si è andati al voto anticipato perchè l’incauto Gianni Giuliano si è dimesso per rincorrere una poltroncina in regione e chiudere così in bellezza la sua carriera politica. Poltrona persa… chi troppo vuole!

PS: dispiace per l’amico blogger Angelo Amoretti candidato per l’Italia dei Valori nei collegi di Imperia I e Imperia II e non eletto per un pugno di voti.

Dopo aver letto questo post mi sento?
  • Entusiasta
  • Soddisfatto
  • Divertito
  • Indifferente
  • Deluso
  • Arrabbiato

Condividi questo articolo:


banner-pirl-harbor-diano-marina

Commenta l'articolo

  • WordPress
  • Facebook

6 commenti su “Elezioni 2010

  1. suppa molla

    tra cinque anni marco scajola alla regione, con lo zio a gonfiare le vele. non finirà mai!

  2. Anonimo

    povero Giuliano, ma vedrete che il buon Claudio troverà una comoda poltrona per il fido servitore.

    parola di Falab

  3. geppo

    @ anonimo
    si si…una bella poltrona frau e alla sera un bel brodino e un po di catalogna bollita e poi a letto presto!!!!

  4. Dianese

    per fortuna la regione è rimasta anche se grazie l’udc e questo un pò mi urta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>