L’amore è un parcheggio a pagamento

amore-pagamento

A Diano Marina qualcosa non funziona e non è la prostata di Angelino, nemmeno la nuova tinta di Monichina, anche il girello di Novaro Mascarello dicono sia stato appena collaudato.
Quello che non funziona a Diano Marina sono i parcheggi.

Tutto blu, come il viagra.

Proprio le strisce blu sarebbero un sildenafil naturale per Angelino.
I più maliziosi dicono di aver sorpreso l’Angelino tracciare personalmente alcune strisce blu, visibilmente accalorato. Sempre i più maliziosi dicono di averlo sorpreso corteggiare un parcometro. “Insisteva” racconta Michele G. che aggiunge “voleva invitarlo a cena ma non è riuscito a smontarlo”.

Un amore non corrisposto (il parcheggio è ancora scosso dalla turbolenta storia d’amore con la Gestioni Municipali, ndr) che avrebbe trasformato Angelino in un possessivo-ossessivo.
“Il parcheggio è mio, mio e di nessun altro” avrebbe confessato all’Assessore alle supposte Ahmad Al Beik.

Ma le paure di Basso si sono concretizzate l’altra mattina quando sulle macchine è apparso questo romantico e roseo bigliettino

avviso-diano-marina-parcheggi

clicca sull’immagine per ingrandirla

Tale Uniondelta comunica alla cittadinanza tutta che l’amore tra lei ed il parcheggio è vero e sincero e comincerà dal 19 Luglio. La Uniondelta avvisa che il tagliando di abbonamento pagato non vale più una cippa e che se non viene ritirato il nuovo tagliando, e non si paga la quota per il viaggio di nozze, si sarà passibili di sanzioni amministrative.

Una notizia sconvolgente ed improvvisa, nascosta al mondo, agli abbonati, ai cittadini dianesi (non si trova nulla, ne’ sul sito del Comune, ne’ tantomeno sugli organi di stampa locali). Nascosta anche al povero Angelino che da qualche giorno non striscia più i suoi mocassini in Via Nizza.

Anche se i più maliziosi, che non sanno stare zitti, parlano già di ménage à trois.

Dopo aver letto questo post mi sento?
  • Entusiasta
  • Soddisfatto
  • Divertito
  • Indifferente
  • Deluso
  • Arrabbiato

Condividi questo articolo:


banner-pirl-harbor-diano-marina

Commenta l'articolo

  • WordPress
  • Facebook

4 commenti su “L’amore è un parcheggio a pagamento

  1. Mirella

    Anche io amerei i parcheggi con lo stesso traporto visti i ricavi.

  2. Patèca

    ho letto che in questi giorni a Diano hanno anche inquisito il vicesindaco!

  3. Pingback: Notizie dai blog su Parcheggi a pagamento da domani

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>