Uccellacci e Uccellini

uccellacci-uccellini

In Riviera abbiamo due grossi problemi: i gabbiani carnivori ed i nudisti. Aumentano gli attacchi dei gabbiani ed i seguaci del primitivismo. In pratica a Ponente abbiamo un’emergenza uccelli! E come porre rimedio? La soluzione arriva dal Laboratorio di Ornitologia e Pugnette della Questura di Imperia e più precisamente dal dottor Alberto De Petris che da mesi, in gran segreto, sta lavorando ad un progetto rivoluzionario.

Di che progetto si tratta dottor De Petris?
“Da mesi studio i gabbiani con l’obbiettivo di osservarne i comportamenti, risalire alle cause della loro aggressività e tentare, attraverso un opportuno addestramento, di sfruttarne la veemenza a fin di bene”
Una sorta di Rex con le ali… e funziona?
“Funziona è come! Ho scoperto con mio gran stupore che i gabbiani hanno un’intelligenza fuori dal comune”
Ma qual’è il risultato più importante che ha raggiunto?
“Ho scoperto che facendo vedere ai Gabbiani immagini pornografiche, questi concentravano la loro aggressività esclusivamente sulle parti intime. La persona vestita non era più un loro bersaglio”
E quali vantaggi porterà questa sua scoperta alla collettività?
“La possibilità di allevare dei gabbiani ‘scaccia nudisti’. Uccelli che non aggrediranno più l’uomo perché uomo ma l’uomo perché nudo. Il questore di Imperia mi ha già chiesto di addestrarne una cinquantina”
E come chiamerete l’operazione?
“Avevo suggerito ‘Uccellacci e Uccellini’, ma è il Questore ad aver l’ultima parola su tutto”
Quindi nudisti del Ponente siete avvisati, i gabbiani della buoncostume sono in agguato!

Dopo aver letto questo post mi sento?
  • Entusiasta
  • Soddisfatto
  • Divertito
  • Indifferente
  • Deluso
  • Arrabbiato

Condividi questo articolo:


banner-pirl-harbor-diano-marina

Commenta l'articolo

  • WordPress
  • Facebook

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>