Vendiamo Cervo ai giapponesi!

made-in-japan-cervo-ligure

Con la mente ritornata in se dopo i piccoli ma intensi bagordi natalizi, apriremo una discussione su un tema che, ogni giorno sempre più, appassiona il borgo cervese: i giapponesi sono tra noi, sono sbarcati anche in Liguria ed hanno deciso di acquistare in blocco il nostro paesello.

Era ora !!! L’economia locale, che si poggia ormai su fragili basi, deve decollare ! E’ tempo di cavalcare le onde lunghe della New Economy ! I bonsai crescono bene anche da noi: florovivaisti, coltivateli ! Basta con le solite gerbere, le orchidee o quelle trite e ritrite piantine in vaso ! E’ tempo che nei bar locali si serva il sushi, il famoso e gustoso pesce crudo ! Basta con il vino, la birra ! Innalziamo al cielo le nostre preziose tazzine di sakè ! Fumiamoci, in un caloroso calumet collettivo, la cartina del piano regolatore. E’ tempo di costruire grandiosi alberghi a quindici piani nel centro storico.

Credo che un centro commerciale sospeso su palafitte acciaio vetro non stia poi così male nello specchio d’acqua antistante il Porteghetto. Non aspettiamo che la ferrovia venga spostata a monte: l’attuazione di questo progetto è un po’ come la storia di Babbo Natale. Edifichiamo una monorotaia supersonica per collegare Cervo a Diano Marina, così non dovremo più impiegare sette minuti per prendere un aperitivo allo Skipper ! Sappiamo che la Nokia sta trattando l’acquisto di Palazzo Viale: se farà una pensione due stelle per i suoi dipendenti in procinto di andare in pensione.

Perfetto ! Ed un po’ di turismo sessuale, non farebbe bene a tutta la comunità cervese? Via la Posta, ormai tutti abbiamo i computers e le e-mails, ed ecco un Sexy Show-room d’avanguardia. Iniziamo a correre, il futuro è già qui. MADE IN JAPAN

Dopo aver letto questo post mi sento?
  • Entusiasta
  • Soddisfatto
  • Divertito
  • Indifferente
  • Deluso
  • Arrabbiato

Condividi questo articolo:


banner-pirl-harbor-diano-marina

Commenta l'articolo

  • WordPress
  • Facebook

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>