“Colpo Basso” a Diano Marina

angelo-basso-francesco-zunino-gm-imperiatv-2

In anticipo rispetto alla scadenza naturale del mandato amministrativo in mattinata si è compiuto l’ultimo atto della giunta guidata dal sindaco di Angelo Basso.

Questo in seguito alle dimissioni presentate mercoledì mattina dai cinque “ribelli” della maggioranza (tre di Forza Italia e due di Alleanza Nazionale) ed alle firme necessarie allo scioglimento del consiglio presentate dai membri dell’opposizione.

Domenico Surace, Angelo Canonero, e Bruno Manitta non hanno voluto sentire ragioni e con loro i due esponenti di Alleanza Nazionale Marco Greco e Francesco Bregolin che già da due anni erano fuori dalla giunta per incomprensioni con l’ex sindaco Basso. Alla base dell’insanabile spaccatura il consiglio di amministrazione della Gestioni Municipali o meglio la conferma del presidente Roberto Elena caldeggiata da Basso e osteggiata dai resto della “truppa”.

Più in generale l’ex sindaco a detta degli “ammutinati” ha pagato il suo poco rispetto e considerazione dimostrati nei confronti degli altri consiglieri di maggioranza. Basso “despota” deposto quindi e comune commissariato per qualche mese, nella primavera del prossimo anno la citta degli aranci tornerà alle urne. Buon voto a tutti!

Dopo aver letto questo post mi sento?
  • Entusiasta
  • Soddisfatto
  • Divertito
  • Indifferente
  • Deluso
  • Arrabbiato

Condividi questo articolo:


banner-pirl-harbor-diano-marina

Commenta l'articolo

  • WordPress
  • Facebook

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>